Davide Castagna potrebbe lasciare il NibionnOggiono: piace in Eccellenza
Calcio

Nuova avventura per Castagna? Picone piace in Promozione

Ieri si è parlato del bomber di Prima Categoria Kevin Picone come possibile oggetto del desiderio di molti. Si è paventata l’idea che il classe ‘97 possa seguire a Baranzate Vito Fratto, ma un idea porterebbe Picone nuovamente in Promozione, dopo l’esperienza a Bruzzano. Su di lui si vocifera dell’interesse da parte del BM Sporting che sembra essere alla ricerca di una punta. Nel mentre che si vagliano diversi profili, i viola possono contare su delle certezze come quella in panchina, visto che la società ha rinnovato la propria fiducia a Pietro Pravatà. Rimanendo in Prima Categoria, in attesa che arrivi l’ufficialità da parte della società, in casa Football Leon Max Bassignani è già al lavoro. Un nome che potrebbe vestire la casacca Brianzola la prossima stagione è quello di Davide Meneghel portiere classe ‘99 che la scorsa stagione con la maglia del CG Bresso ha saputo distinguersi fra i pali. Capitolo Costamasnaga. Si è detto che la società lecchese voglia regalare a De Vecchi almeno un top player per poter puntare brevemente al ritorno in Promozione. Ecco che l’ultima suggestione che sembra circolare da quelle parti è quella del centrocampista Gabriele Cavalli, che potrebbe lasciare la Vis Nova per la formazione biancorossa.
Rimanendo nel leccchese, dopo le polemiche delle scorse settimane, torna a farsi sentire il nome di Davide Castagna. Infatti la permanenza del “Toro di Civate” a Nibionno sembra essere in bilico. Per lui, ad ora, sembra paventarsi l’ipotesi di un ritorno nella bergamasca con la Vertovese di mister Locatelli pronta ad abbracciare la punta, reduce da diverse stagioni sottotono tra Villa Valle e Nibionno.




Chiudiamo infine con un po’ di Promozione. Detto dell’imminente arrivo di Martella ad Arcore, i biancoverdi hanno praticamente già ultimato la prima fase del mercato, andando a confermare di fatto tutti i big della rosa da Borsotti a Crimaldi, passando anche per il portiere classe ‘98 Mattia Labate. In uscita da Arcore ci sarebbero l’attaccante Sare, che potrebbe cercare qualcosa più vicino a casa, e l’esterno offensivo Amelotti arrivato nella sessione invernale di mercato che lascia la formazione brianzola senza troppi ricordi. Per lui si parla di un ritorno nell’universo milanese: Cinisello e Vighignolo, infatti, sembrano pronte ad accogliere il classe ‘93. Capitolo Lissone. Con l'addio di Novati e del direttore tecnico Ernesto Lampugnani, ecco che le possibilità di rivedere in panchina Fabio Corti il prossimo anno diventano sempre più esigue. Pare che la società lissonese si stia già guardando intorno, con il nome di Pietro Altarelli (tecnico del Villa) che piace e non poco ai biancazzurri.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *