Ciliverghe
Calcio

Il Ciliverghe verso il ritorno in D. Con loro potrebbero festeggiare anche Casazza, Lodrino, Paina e Martelli

Ora è ufficiale: la LND ha respinto il ricorso avanzato dal Picerno e dal Bitonto, confermando di fatto la Serie C del Foggia. Questa decisione potrebbe avere una grande risonanza per quel che riguarda la Lombardia. Il posto in Serie D lasciato, dunque, libero dal Picerno dovrebbe (salvo sorprese) essere occupato dai bresciani del Ciliverghe, retrocessi lo scorso anno. Il ripescaggio della formazione bresciana dovrebbe quindi innescare una serie di ripescaggi a catena. Il suo posto in Eccellenza dovrebbe essere preso dal Casazza (unica escluse delle squadre seconde classificate in Promozione). Un promozione, quella dei bergamaschi, che non dovrebbe causare problemi organizzativi visto che il Ciliverghe è attualmente inserito nel Girone C di Eccellenza e l’eventuale ripescaggio del Casazza porterebbe la formazione biancoblù nel medesimo girone.

Più complicato, invece, sarebbe il discorso per gli altri ripescaggi. Il posto libero che dovrebbe lasciare il Casazza in Promozione verrebbe occupato dal Lodrino, formazione bresciana che difficilmente potrebbe essere inserita nel Girone C. Dalla Seconda alla Prima, per prendere il posto del Lodrino l’indiziata è attualmente il Paina, formazione Brianzola iscritta alla seconda categoria di Como. Infine il posto in Seconda Categoria dovrebbe essere occupato dal Martelli, formazione cremasca. Ricapitolando, se dovessero essere confermati questi ripescaggi a cascata è quasi scontato che ci possano essere delle modifiche e spostamenti nei gironi.

Capitolo Coppa, si gioca o si va verso il rinvio?

Oltre alle problematiche di carattere logistico che questi ripescaggi potrebbero creare, un altro problema riguarda la Coppa Italia che prenderà il via questa domenica. La logica vorrebbe che forse sarebbe opportuno quanto meno posticipare le gare di queste squadre invischiate nel discorso ripescaggio. Ma quella che è alle porte è una stagione che già si apre con molte difficoltà e complicazioni e rinviare ancora prima di iniziare potrebbe essere un ulteriore azzardo. Dunque, tranne che non vengano ufficializzati domani questi ripescaggi, domenica queste quattro squadre (Ciliverghe, Casazza, Lodrino e Paina) saranno regolarmente in campo. Ovviamente in attesa di capire se per loro la possibilità di essere ripescate sarà solo una possibilità o, invece, è qualcosa di concreto.

FOTO: FACEBOOK CILIVERGHE

Valerio Amati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *