Calcio

Calciomercato| Leon dopo le conferme ora i nuovi innesti! Conco la squadra prende forma, Regina per il Muggiò

Dalla Serie D alla Promozione continua ad impazzare il mercato. Come detto più volte questo è un mercato diverso, più sobrio sotto certi punti di vista. Le squadre non rivoluzionano, ma puntellano le rose. Ma va detto che le novità sembrano essere molto interessanti.

previous arrow
next arrow
Slider

Serie D, Leon ritorna Alde? Intanto Arioli accoglie Redaelli ex Nibionno

Sono giorni davvero molto caldi in casa Leon. La neopromossa in Serie D sta allestendo con intelligenza e pazienza la squadra per la stagione che verrà. Per il momento i vimercatesi si sono concentrati sulle conferme, senza però dimenticare alcuni addii importanti come Giulio Calloni, Marco Biraghi, Lorenzo Mari e Davide Ferrario. Gli unici volti nuovi per i Leoni al momento sono il portiere 2002 Mattia Fontana e l’esterno offensivo, sempre 2002, Luca Bianchi in arrivo dal Renate. Ma le manovre di rafforzamento degli Orange non termineranno certamente qua. Al momento la priorità sembra essere sull’out basso di destra dove la dirigenza vorrebbe inserire almeno due 2003. Sistemata quella zona di campo si passerà anche al centro della difesa dove si cercherà un difensore esperto per sostituire Calloni. Diverso è il discorso in mezzo al campo ed in avanti. Per la mediana un nome che potrebbe rientrare nell’orbita Leon è quello del 2000 Alessandro Aldé, ex Vimercatese, reduce da due stagioni alla Tritium con il cartellino che appartiene proprio alla formazione Orange. In avanti, invece, nonostante la conferma di Marinoni la sensazione che si possa lavorare su una punta di categoria c’è. E allora il nome che viene quasi automatico accostare alla Leon è quello del “Re” Giorgio Recino, in passato già accostato alla formazione Brianzola, e reduce da una grandissima annata con la maglia del Desenzano Calvina. Per una neopromossa che pensa e conferma, c’è ne un’altra che già si muove. Stiamo parlando della Brianza Olginatese che sembra essere vicinissima al difensore classe 1993 Luca Redaelli, ex Base 96 ma con un passato tra le fila del NibionnOggiono.

previous arrow
next arrow
Slider

Eccellenza: Luisiana ancora sul mercato, Trevigliese primi botti

Seppur con meno vigore rispetto alla Promozione, anche in Eccellenza continua a svilupparsi il mercato con Trevigliese e Luisiana protagoniste degli ultimi giorni. Partendo proprio dagli orobici, il colpo messo a segno dalla dirigenza biancazzurra è di quelli molto interessanti visto che per rinforzare il proprio reparto offensivo si è scelto di puntare sull’attaccante classe 1996 Francesco Filomeno. Ex Base 96, ma con un passato tra le file dalla Pro Patria, l’ex 10 rossoverde rappresenta un innesto di assoluto valore visto che il giocatore, dopo aver trascinato i sevesini alla conquista dell’Eccellenza, anche nello scorcio di stagione appena vissuto ha messo in mostra tutte le sue funamboliche qualità. Se per la Trevigliese Filomeno è la scintilla di questo mercato, situazione leggermente diversa in casa Luisiana. A Pandino, infatti, dopo gli arrivi di Mapelli e Alpoli nei giorni scorsi i nerazzurri hanno ufficializzato anche l’arrivo del giovane e promettente portiere classe 2002 Lorenzo Rancati, in arrivo dal Sancolombano. Ma per la dirigenza nerazzura l’attenzione non è rivolta solo sui nuovi arrivi visto che già per mister Cavagna fioccano le conferme. Infatti resteranno in nerazzurro: Campana, Peroni, Rota, Cornaggia, Bertola, Moriggi, Donzelli, Tomella, Siciliano e il bomber Marco Forbiti.

previous arrow
next arrow
Slider

Promozione: insaziabile Muggiò, attenzione però alla Conco…

Per il momento, come detto più e più volte, i botti sono arrivati quasi sempre dalla Promozione con il Muggiò di mister Francesco Natobuono assoluto protagonista. Ai grandi colpi Manuel e Jacopo Personé, Brighenti, Di Maio, Raffaglio e Frontino tra gli altri, nelle ultime ore va aggiunto anche l’arrivo – sempre tra i pali – del promettente classe 2001 ex Lentatese e Sangiuliano Guido Regina. Ma con ogni probabilità l’innesto più interessante e che di certo stuzzica maggiormente l’attenzione è quello fatto in mezzo al campo. Infatti la dirigenza gialloblù si è assicurata anche il classe 2000 Amar Kasse ex Seregno, ma con un passato importante tra le fila del settore giovanile della Fiorentina. Ma in Promozione non c’è solo il Muggiò. Forse andarla inserire tra le possibili contendenti della formazione muggiorese per il titolo è un po’ eccessivo, ma comunque bisogna tenere ben presente anche la Concorezzese di un confermatissimo mister Nava che sembra dover assumere una fisionomia molto, ma molto interessante. Dopo le conferme di alcuni pilastri della formazione Brianzola, come ad esempio capitan Bonfanti, Prato, Parma, Calloni e Pizzi il DS Bernareggi si è mosso sottotraccia ma con grande occhio. Infatti la Conco sembra essere vicina ad un poker di innesti di alto livello. Per l’attacco i nomi sono quelli di Luca Lovece, che dovrebbe sbarcare a Concorezzo dopo un corteggiamento lunghissimo che probabilmente risale al suo divorzio con l’AltaBrianza, e Antonio Sclapari, che sembrava essere vicino al Cavenago ma che adesso sembra ad un passo dalla formazione di mister Nava. In mezzo al campo poi il designato a dettare tempi di gioco e qualità potrebbe essere il classe 2001 ex Monza e Leon Mirko Riminucci mentre per la difesa ad andare a sostituire Bramati in uscita, il nome potrebbe essere quello del classe 1994 ex Tribiano Colombo. Detto di queste possibili quattro entrate, in casa Conco restano ancora delle situazioni da valutare come la slot del secondo portiere (ancora vacante), la situazione sul ritorno in biancorosso del 2001 Gabriele Villa reduce dalla parentesi alla Leon e poi anche un altro volto in avanti. Non è un mistero che l’ex Aurora Olgiate e Casati Arcore Alessio Guidone piaccia alla dirigenza biancorossa: che sia lui il mister X per il reparto offensivo?

Valerio Amati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *