Calcio

Eccellenza| In casa Sancolombano sembra essere vicino il ritorno di Tassi per la volata salvezza

Queste ultime ore in casa Sancolombano sono state al quanto caotiche. Di certo il pirotecnico 4-4 di mercoledì pomeriggio contro la Luisiana ha lasciato strascichi. Il risultato in sé può anche essere considerato un buon punto che tiene comunque vive e accese le speranze di salvezza del Bano. I problemi, però, sono nati nel post gara dove – probabilmente il pareggio dei nerazzurri vicino all’extratime – ha causato una reazione esagerata nell’oramai ex tecnico Marco El Sheikh. Il post infatti è stato davvero rovente e, come come conferma il DS Michele Scognamiglio degli azulgrana con una dichiarazione rilasciata al “Il Cittadino”: «Mi duole dire che abbiamo assistito ad una situazione piuttosto incresciosa e noi come società ci siamo trovati fortemente a disagio. Non potevamo soprassedere a quanto accaduto», fa capire come dopo il triplice fischio gli animi sono stati più accesi del previsto e, su alcune testate giornalistiche, si parla anche di un intervento da parte delle forze dell’ordine per sedare gli animi.

previous arrow
next arrow
Slider

Adesso però il post Luisiana va subito messo in archivio per gli azulgrana. Il Bano infatti in questo 2022 aveva nettamente cambiato passo e i risultati dell’ultimo periodo lasciavano ben sperare nella volata salvezza che i ragazzi del sud milanese stavano vivendo da assoluti protagonisti. Ora va nominato un sostituto dell’ex Codogno e Brugherio e allora ecco che nelle ultime ore sembra farsi forte la candidatura di Maurizio Tassi che ritornerebbe alla guida della squadra dopo le dimissioni rassegnate a fine ottobre. Quella di rivedere Tassi in panchina sembrerebbe, al momento, l’ipotesi più concreta ma attenzione. Tutto da valutare ad oggi è il rapporto tra le parti, un dubbio questo che è legittimo visto il comunicato apparso sul sito ufficiale del Bano il 27 ottobre 2021, data in cui sono state comunicate le dimissioni di Tassi. La nota apparsa sul sito degli azulgrana recitava:

Le dimissioni di Maurizio Tassi rappresentano una decisione incomprensibile verso la squadra e la società. (Clicca per leggere il comunicato integrale del Sancolombano)

Dunque siamo sicuri che il rapporto possa rinsaldarsi dopo quella “decisione incomprensibile”? Presto per dirlo. Ieri gli azulgrana hanno comunicato che presto verrà nominato il sostituto, quindi è probabile che questo nodo possa sciogliersi già prima di domenica, dove al “Ricciardi” verrà ospite la capolista Offanenghese di mister Lucchi Tuelli.

previous arrow
next arrow
Slider

Valerio Amati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *